Sogni.

Da piccolo avevo tanti sogni e altrettanti progetti. Sognavo di diventare un grande personaggio.
Un grande architetto un grande pompiere, un grande scrittore, un grande carabiniere, un grande artista ,un grande musicista..insomma un grande,un vincente,uno che c’è l’ha fatta.
Passavo le giornate ad immaginarmi in imprese eroiche piene di stima e di soddisfazione da parte della gente,Ma questo non capitava soltanto quando immaginavo di essere un super eroe (quanto tempo ho impiegato a capire che il super eroe non è un mestiere??)ma anche quando immaginavo di essere il fornaio sotto casa,oppure il muratore che costruiva grandi palazzi.Si,da piccoli la fantasia ci porta lontano,ci porta a voler crescere troppo in fretta a volte.
Ma quando inizi a crescere davvero gli interessi diventano altri,e ad un certo punto smetti di credere nei sogni e guardi in faccia la realtà.
E la realtà è molto chiara.Ti dice che puoi inseguire i sogni ma questi non ti daranno da mangiare e se lo faranno,bhe non basterà.
E allora questi grandi sogni svaniranno o rimarrano li in un cassetto,e cambierai i tuoi obbiettivi,li “ridimensionerai”,perchè adesso,in Italia non c’è più concesso neanche sognare come quando eravamo piccoli.

Daniele.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...