Nell’aria

detail_thumb_p17bvv9sehi6fshtl6o16rea855

Libero nell’aria, oltrepassando i confini, nel blu infinito, tra le nuvole e stormi d’uccelli neri come a voler rallentarti ma tu stai accelerando e poi plani tra le montagne, segui le correnti, aumenti.

Le tue grandi ali fendono l’aria come mai prima d’ora. Sei solo e stai volando sopra le città che sognavi da piccolo, all’orizzonte il mare. Sei veloce, cosi veloce che non senti più nulla, le voci, i rumori, le scuse; sei talmente veloce da non lasciare traccia del tuo passaggio, cosi veloce da non guardarti più indietro, sei cosi veloce da perdere il senso del tempo e intanto segui il flusso e le correnti che ti portano lontano e senza dire una parola saluti il mondo da lassù.

Accarezzi il cielo infinito che ti accoglie e finalmente sorridi hai lasciato stare tutte quelle perdite di tempo, gli sguardi di compatimento, la supponenza di chi vuole insegnarti a stare al mondo, hai messo da parte il marcio, sei volato quassù per vederci meglio, per liberarti da quel senso di soffocamento che provi quando non credi in te stesso, ma ora che hai spiegato le ali stai volando, ti stai curando, le tue ferite si rimargineranno, il tempo di un viaggio, il tempo del viaggio, mentre planando disegni forme indecifrabili agli altri tranne che a Lei.

Vi auguro un 2019 pieno di vita.

 

d.g.

Un pensiero su “Nell’aria

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...